Parxifal’s Weblog
Just another WordPress.com weblog

Archivio per marzo 2009

” LANTERNE AZZURRE “

marzo 31, 2009

Rumoreggia il cielo l’antica voce dell’acqua, cieco di stelle accende lanterne di fulmini, e di luce inonda l’onda infinita del mare. Attimi d’alba improvvisi profilano la notte dove sull’orizzonte del cuore un sorriso mi porta un bacio del sole Annunci

” L’ARCOBALENO “

marzo 31, 2009

E’ uno spicchio d’azzurro, sospeso in un frammento di cielo a sfidare la pioggia. Sarà battaglia di vento e nuvole dall’altra parte del mare dove gli occhi del cuore vedono lo stesso arcobaleno

” SBRANAMI “

marzo 30, 2009

Conosco la stella dove il cuore va a morire, e lì che puoi trovarmi, quando una tua lacrima si confonde con la mia. Basta un bacio per tracimare il cielo per sempre

” TRAMA E ORDITO “

marzo 30, 2009

Lascia piccole stelle il cuore antico della Musa, con le sue dita di cielo, sull’orizzonte salino che prelude al tramonto. Ferisce il cuore la sua carezza nella sera, risale la chioma sui pensieri più elevati, tenero il suo volto che dona un sorriso

” IL SORRISO DELL’OMBRA “

marzo 29, 2009

Vive nell’ombra il volto di una poesia, sospesa nell’incedere silenzioso del tempo, attende la rugiada di due occhi per dare un nome ad un sorriso. Si dissolve poi nel cuore fra le onde del mare marea d’Amore sulle labbra di un bacio

” SOPRA LE NUVOLE “

marzo 29, 2009

Ammanta l’anima la pioggia, arrossisce dolcemente l’orizzonte, i tuoi pensieri sono i miei. Negli occhi l’azzurro sopra le nuvole, in quel sorriso senza tempo che fa del vento un bacio e dell’Amore un fiore  

” LA CASA SUL LAGO “

marzo 28, 2009

Piove salino un ricordo, tracima il cielo tenendo per mano il cuore. Rivolo d’Amore la nostalgia, insegue una dolorosa speranza. A piedi nudi dentro l’anima la mia mano stretta alla tua  

” FAVOLA DI PRIMAVERA “

marzo 28, 2009

Vivo il calore sciolto delle tue mani, metamorfosi di neve, le gemme. Mi sfiora la tenerezza con le tue dita di vento, dove ritrovo la tua bocca di corallo antico e gli occhi d’ambra celeste

” GIOIA “

marzo 27, 2009

E torni a sorridere ancora, per una gioia giunta da lontano, sbocciata d’Amore nell’alba di un bacio. Sta nascendo il sole nel cuore della notte ad illuminare un nuovo cammino come se oltre l’orizzonte ci fosse ancora terra e cielo

” UN BACINO “

marzo 26, 2009

E’ solo un piccolo fiore, sbocciato nella rugiada della sera, all’ombra della ciglia, dissetato da una piccola lacrima, felice dell’orgoglio di un bacio