Parxifal’s Weblog
Just another WordPress.com weblog

Archivio per maggio 2008

” IL SEME AZZURRO “

maggio 31, 2008

Si schiude dolcemente il seme azzurro di un sorriso lungo esili labbra sorge il sole nel cuore. Nel rombo di tuoni lontani nel profilo dell’orizzonte si disperde il dolore invaso dalla gioia del tuo amore.  

” A MUSETTA “

maggio 30, 2008

In questa notte illuminata da una lacrima trabocca il cuore in un silenzio di mare. Raccogli amore le stelle del mio cuore rimaste sulla riva dell’anima.  

” TRAMONTO ANTICO “

maggio 29, 2008

Si scioglie piano la nostalgia nel silenzioso germogliare di una lacrima sulla via del cuore.   Un’immagine che ritorna sulle ciglia agli argini dell’anima.   Lentamente svanisce il giorno in un tramonto antico.

” STELLE FILANTI “

maggio 29, 2008

Scrive il sole lungo l’argine del tramonto sulla rugiada del mare una traccia un segno di vita. Fissa un punto sull’orizzonte dove il cuore come un gabbiano non fa più ritorno. Dissolvendosi nel buio della notte traccia stelle fillanti a disperdersi nel cuore.  

” SCIAMANO “

maggio 28, 2008

Come un cielo stellato dopo la pioggia la lacrima che si discioglie nel tuo sorriso a scoprire il lontano luccichio di stelle lontane ora che la voce del mare è la tua.

” TI AMO “

maggio 28, 2008

” TI AMO “   Porta con te questo piccolo bacio sempre fino a quando vorrai ridarmelo.  

” PICCOLA POESIA “

maggio 27, 2008

Ho solo la muta voce di una piccola poesia per dirti ti amo e che a volte nel silenzio delle parole trovo una lacrima di cielo che mi tracima il cuore. Ho solo una piccola poesia da cullare come un amore appena nato scritta con le mani di un sorriso la carezza di un fiore. […]

“CASHMERE DI UNA CAREZZA “

maggio 27, 2008

Morde il cuore la rosa piegata sullo stelo.   E si fa rosso il mare di sera nel doloroso abbraccio del sole.   Arpeggia il vento distillando il volto umido del mare.   Salino come la rugiada del cuore.  

” AMANDOTI “

maggio 26, 2008

Ci sono giorni che lentamente si sciolgono nel cuore.   Avidi di luce come cenere di nuvole svanite brevi farfalle di petali nel vento.   Guardo le tue mani modellare il silenzio delle pietre colorare tramonti annodare i miei sogni con dita di seta.   E come piccole stelle gli anni mi aspettano in questa […]

” IL SORRISO DI UN FIORE “

maggio 25, 2008

Si riflette l’infinito nelle fragili onde a spegnersi agli orli delle ponzanghere come un attimo che esiste fuori dal tempo. Continua a piovere quest’acqua bagnata d’eterno riflessa nel sorriso di un fiore. E stringo il tepore della tua mano nella mia andando senza ombrello sull’argine del tempo senza un calendario fuori dal tempo come l’amore […]