Parxifal’s Weblog
Just another WordPress.com weblog

Giu
28

Anche
Stasera
Il
Sole
È
Tramontato
Fra
I
Fulmini
E
Rombi
Di
Tuoni
Mentre
Echeggiano
All’orizzonte
I
Battiti
Del
Cuore
Fra
La
Pioggia
E
Un
Bacio
Del
mare

Giu
27

E
Che
Quando
Mi
Baci
Diventi
Acqua
Marina
Niveo cielo
Cuore
Di
Mare
Perle saline
Che
Drappeggiano
Il
silenzio

Giu
26

Ti
Bacerò ?
Cercherò
Di
Evitarlo
Ma
So
Che
Le
Mie
Labbra
Già
Ti
Appartengono
E’
Chiaro
Stu
Fattu ?

Giu
25

C’è
Sempre
Un
Bacio
Oltre
La
Siepe
Della sera
La
Tenerezza
Della
Marea
Che
Tracima
Di
Stelle
Il
Cuore
Ha
Le
Tue
Braccia
La
Luna
Il
Tuo
Sorriso

Giu
24

Toglie
Il
Fiato
La
Canicola
Sfianca
I
Fiori
Gli
Alberi
Le
Pietre
Guardo
Il
Tuo
Seno
Respirare
Rinasco
Nella brezza
Salina
Del
Tuo
Sorriso
Piove
La
Dolcezza
Di
Un
Bacio
O
Forse
È
Solo
La
Carezza
Del
Vento
Fra
Le
Tue
Labbra

Giu
23

A
Volte
La
Luna
Ce
L’hai
Dentro
Sorride
Salina
Alla luce
Eterea
Delle
Stelle
Che
Dagli occhi
Tracimano
Il
Cuore
Rimane
Il
Sapore
Di
Un
Bacio
Oltre
Il
Tramonto
Sul
Mare

Giu
22

Sei
La
Gioia
Da
Cui
Bevo
Il
Mare
Quando
Ti
Splende
Il
Cuore
In
Un dolce
Sorriso
Che
Cos’è
L’amore
Senza
Dire
Una
Parola
Fra
Le
Tue
braccia

Giu
21

Nel
Giorno
Più
Lungo
Indugia
Il
Sole
Fra
Le
Braccia
Della sera
Strugge
L’ultima
Luce
Del
Tramonto
Dentro
Gocce
Di
Rugiada
Fra
Le
Braccia
Del
Vento
L’inverosimile
Splendore
Di
Un
Bacio

Giu
20

Ha
Le braccia
Del
Sole
Questa
Sera
Che
Tramonta
In
un
Dolce
Sapore
Di
Mare
Piccole
Perle
Da
Sciogliere
Insieme
Li
Dove
L’ultima
Luce
Della sera
È
Un
bacio

Giu
19

D’estate
S’allungano
Le
Ombre
Smisurate
Ed
Incomprese
Invadono
I
Sogni
Verso
Braccia e labbra
Si
Eclissano
In
Un
Dolce
sorriso